• Anna

Come si usa iNaturalist?

Mancano due settimane al Bioblitz sul Tagliamento, e siamo in fervento per organizzarci al meglio.


Si può partecipare in due modi:

  • Andare sul fiume quando si vuole nei giorni 24-25-26 settembre, in compagnia o da soli, e caricare le proprie scoperte su iNaturalist

  • Trovarsi sul fiume a Spilimbergo il 25 settembre alle 8 e scoprire la natura in compagnia


In entrambi i casi, parte integrante del Home River Bioblitz è che le scoperte fatte da tutti noi vengano salvate su iNaturalist. Infatti, tutte le osservazioni di iNaturalist fatte su tutto il fiume Tagliamento (indicativamente entro gli argini) faranno automaticamente parte del progetto “Le meraviglie del Tagliamento - Bioblitz 2021” che abbiamo creato, che a sua volta fa parte di un “progetto ombrello” (umbrella project, vale a dire gruppo di progetti) del River Collective, che organizza l´evento in piú di 50 fiumi.



La app si puó scaricare direttamente dal cellulare, ed é disponibile sia per utenti apple che android anche in italiano.


Una volta scaricata la app, puoi iniziare a salvare le tue scoperte!

  • Fai click sul “+” in basso a destra

  • Decidi come aggiungere la tua scoperta, ad esempio tramite una immagine che è già sul tuo telefonino

  • Se sai di che specie si tratta, puoi direttamente scriverla. Oppure, puoi seguire le indicazioni della app che cercherà di capire di che genere o famiglia si tratta, eccetera.


  • Cerca di indicare altri dati che potrebbero essere di aiuto – ad esempio, indicazioni precise su che tipo di ambiente era quello in cui hai fatto la foto:


  • Quando hai indicato tutto quello che sai e potrebbe essere utile, clicca su salva. Ed ecco che puoi vedere la tua nuova scoperta sulla app!


Qualche breve indicazione su iNaturalist:

  • Controlla la tua scelta in merito al gps – Tieni conto che le foto fatte con il telefonino in generale includono info riguardo il posto indicativo, data e ora. Queste sono informazioni importanti per la validazione dei dati

  • Non sei costretto ad usare la app per identificare le specie. Io personalmente amo usare supporti cartacei (forse sono “vintage”?!). Tieni conto, poi, che a volte a partire da foto la app potrebbe portarti fuori strada! Da qui, il punto successivo:

  • Se non hai mai usato iNaturalist, é forse piú comodo fare le foto direttamente dal telefono e non dalla app, e poi una volta finita la spedizione puoi identificare i soggetti delle foto e salvare le foto e le specie su iNaturalist.

  • Se vorresti controllare le informazioni che vengono rese pubbliche rispetto al tuo profilo eccetera (io lo consiglio), trovo che il modo migliore per avere un quadro chiaro sia di accedere al tuo profilo di iNaturalist da un computer. Trovo molto più chiaro il layout da pc, ma di nuovo, può darsi che sia solo vecchio stile!

  • Se non ti è chiaro come si usa, ti possiamo aiutare noi il 25 settembre :)


Tutte le scoperte salvate su iNaturalist verranno automaticamente messe a disposizione di esperti che faranno una validazione, basata su foto e/o video di supporto da te caricati, e si occuperanno di identificare specie “troppo difficili”. Quindi, se trovi un organismo interessante di cui non sai nulla, puoi comunque fotografarlo e persone esperte riusciranno a capirne nome e cognome!


Se hai ancora dei dubbi o vorresti imparare in compagnia, ci vediamo a Spilimbergo il 25 settembre alle 8, nel parcheggio dell'Istituto Tecnico Agrario di Spilimbergo, in via Alpini 1. Un gruppo di valorosi e pazienti esperti ci aiuterà a scoprire le meraviglie del Tagliamento. Per partecipare o per informazioni, invia una mail a bioblitztagliamento@gmail.com.


Buone scoperte!

0 comments

Recent Posts

See All